fbpx

Enter your keyword

Nicely said: il libro che ti spiega come scrivere testi online con tatto

Nicely said: il libro che ti spiega come scrivere testi online con tatto

I tuoi testi online sembrano poco chiari o troppo astratti?
I tuoi contenuti non li legge nessuno?
Ciò che scrivi è uguale a ciò che scrive il tuo concorrente?
Allora ti consiglio un libro. Nicely said di Nicole Fenton e Kate Kiefer Lee è un libro che ti guida nella scrittura online. È in inglese ma è comprensibile anche per chi non ha una grande capacità di comprensione del testo in questa lingua.
È scritto con un linguaggio amichevole: come non potrebbe? Il tema centrale del libro è proprio questo: scrivere con gentilezza, guidare il lettore scrivendo: ”dirlo con tatto”.
È un libro scritto non solo per copywriter ma anche per chi ha un sito e vuole scrivere bene i contenuti, oppure per chi lavora nell’ambito del web ma non scrive testi online di professione.
Ecco i consigli più utili:

Il buon contenuto è chiaro, utile e amichevole.
Sembra una banalità, ma non lo è affatto. Quando scriviamo ci troviamo a dover mettere ordine a una serie di informazioni che esistono nella nostra testa e che spesso sono complesse. Il processo di traduzione da ciò che abbiamo in mente a ciò che scriviamo è un passaggio delicato. Le autrici del libro infatti dividono il processo in 4 passaggi: ricercare, chiarire, scrivere e perfezionare. Seguire questo schema senza saltare nessun passaggio è già un buon modo di scrivere testi online chiari, utili e amichevoli.

Tenere conto dei sentimenti del lettore.
Le autrici vanno oltre il concetto di definizione del pubblico. Certo, è indispensabile identificare a chi scriviamo, magari utilizzando profili di persone descritte in ogni particolare (buyer personas). Però i sentimenti che prova il nostro lettore possono cambiare in base al momento specifico in cui il nostro contenuto verrà letto. Chi sta leggendo le FAQ in genere è in cerca di risposte e può provare ansia, paura o rabbia. Un testo ironico oppure un testo molto tecnico non sarebbero certo d’aiuto a chi prova queste emozioni.

Lo stile è importante perché è tra gli elementi che ci differenzia dai concorrenti.
I testi online devono avere uno stile che rispecchia la personalità del brand (o dell’azienda o del professionista). Così ci distinguiamo dai competitor e mettiamo in luce ciò che siamo, esprimendo i nostri valori. Ogni volta che scriviamo un testo online dobbiamo chiederci: “suona proprio come sono io in realtà? Mi rappresenta?”. Le autrici dunque spiegano come definire la propria voce, il tono e anche la guida di stile.

Nicely Said lo trovi su Amazon e su questo sito puoi scaricare un’anteprima del libro: www.nicelysaid.co È l’ideale se vuoi scrivere testi online che funzionino bene. Se invece non hai tempo di leggerlo o di scrivere i testi, allora contattami: non vedo l’ora di scriverli per te!

CONTATTAMI